NERA

La soluzione
più compatta ed affidabile
per le applicazioni
di pompaggio solare.

Le pompe solari NERA sono state sviluppate
per soddisfare le esigenze di pompaggio
di piccola potenza e basso costo
senza sacrificare qualità, affidabilità e prestazioni.
Per questo motivo, soluzioni tecnologiche uniche
sono concentrate nelle pompe NERA.

NERA

La soluzione più compatta ed affidabile per le applicazioni di pompaggio solare.

Le pompe solari NERA sono state sviluppate per soddisfare le esigenze di pompaggio di piccola potenza e basso costo senza sacrificare qualità, affidabilità e prestazioni.
Per questo motivo, soluzioni tecnologiche uniche sono concentrate nelle pompe NERA.

Pompa centrifuga

Elettronica incapsulata

Pompa a rotore elicoidale

Pompa centrifuga

Elettronica incapsulata

Pompa a rotore elicoidale

Pompa centrifuga

Scopri di più

Elettronica incapsulata

Scopri di più

Pompa a rotore elicoidale

Scopri di più

Facile connessione

ai pannelli fotovoltaici

e a un galleggiante

Scopri di più

Facile connessione

ai pannelli fotovoltaici

e a un galleggiante

Scopri di più

MPPT
sempre la massima potenza
disponibile

Scopri di più

MPPT
sempre la massima potenza
disponibile

Scopri di più

Nastec Solar Calculator

Lo strumento definitivo per
dimensionare qualsiasi
sistema di pompaggio solare

Nastec Solar Calculator

Lo strumento definitivo per
dimensionare qualsiasi
sistema di pompaggio solare

Pompa centrifuga.

  • Giranti e diffusori in acciaio inossidabile AISI304.
  • Valvola di non ritorno incorporata.

Elettronica incapsulata.

  • Inverter ad elevata efficienza incapsulato nello statore.
  • Controllo MPPT per massimizzare il flusso in tutte le condizioni di irraggiamento.
  • Protezione integrata contro sovraccarico, sovratemperatura e marcia a secco.
  • Connettore di alimentazione rimovibile.
  • Sensore di livello integrato.

Pompa a rotore elicoidale.

Le pompe NERA sono dotate di un rotore elicoidale che si muove all’interno di uno statore in gomma a doppia elica. Il rotore è realizzato in acciaio inossidabile AISI 304 e ricoperto da una dura superficie in cromo.

Durante il funzionamento il rotore striscia sulla superficie in gomma dello statore mentre viene lubrificato dall’acqua pompata.

La portata è direttamente proporzionale al numero di giri mentre la pressione fornita si mantiene quasi costante. In questo modo, a differenza di una pompa centrifuga, la prevalenza fornita rimane elevata anche a bassi giri, garantendo l’acqua in superficie anche con bassissima potenza disponibile o scarso irraggiamento.

Inoltre le pompe a rotore elicoidale sono caratterizzate da rendimenti idraulici ben superiori alle pompe centrifughe di pari portata. Ciò consente di risparmiare nel numero di pannelli fotovoltaici necessari all’applicazione.

Motore.

  • Motore a magneti permanenti ad alta efficienza.
  • Statore incapsulato e resinato completamente in acciaio inossidabile AISI304.
  • Rotore in bagno d’acqua.
  • Reggispinta di tipo Kingsbury.

Pompa centrifuga.

  • Giranti e diffusori in acciaio inossidabile AISI304.
  • Valvola di non ritorno incorporata.

Elettronica incapsulata.

  • Inverter ad elevata efficienza incapsulato nello statore.
  • Controllo MPPT per massimizzare il flusso in tutte le condizioni di irraggiamento.
  • Protezione integrata contro sovraccarico, sovratemperatura e marcia a secco.
  • Connettore di alimentazione rimovibile.
  • Sensore di livello integrato.

Pompa a rotore elicoidale.

Le pompe NERA sono dotate di un rotore elicoidale che si muove all’interno di uno statore in gomma a doppia elica. Il rotore è realizzato in acciaio inossidabile AISI 304 e ricoperto da una dura superficie in cromo.

Durante il funzionamento il rotore striscia sulla superficie in gomma dello statore mentre viene lubrificato dall’acqua pompata.

La portata è direttamente proporzionale al numero di giri mentre la pressione fornita si mantiene quasi costante. In questo modo, a differenza di una pompa centrifuga, la prevalenza fornita rimane elevata anche a bassi giri, garantendo l’acqua in superficie anche con bassissima potenza disponibile o scarso irraggiamento.

Inoltre le pompe a rotore elicoidale sono caratterizzate da rendimenti idraulici ben superiori alle pompe centrifughe di pari portata. Ciò consente di risparmiare nel numero di pannelli fotovoltaici necessari all’applicazione.

Motore.

  • Motore a magneti permanenti ad alta efficienza.
  • Statore incapsulato e resinato completamente in acciaio inossidabile AISI304.
  • Rotore in bagno d’acqua.
  • Reggispinta di tipo Kingsbury.

Pompa centrifuga.

  • Giranti e diffusori in acciaio inossidabile AISI304.
  • Valvola di non ritorno incorporata.

Elettronica incapsulata.

  • Inverter ad elevata efficienza incapsulato nello statore.
  • Controllo MPPT per massimizzare il flusso in tutte le condizioni di irraggiamento.
  • Protezione integrata contro sovraccarico, sovratemperatura e marcia a secco.
  • Connettore di alimentazione rimovibile.
  • Sensore di livello integrato.

Pompa a rotore elicoidale.

Le pompe NERA sono dotate di un rotore elicoidale che si muove all’interno di uno statore in gomma a doppia elica. Il rotore è realizzato in acciaio inossidabile AISI 304 e ricoperto da una dura superficie in cromo.

Durante il funzionamento il rotore striscia sulla superficie in gomma dello statore mentre viene lubrificato dall’acqua pompata.

La portata è direttamente proporzionale al numero di giri mentre la pressione fornita si mantiene quasi costante. In questo modo, a differenza di una pompa centrifuga, la prevalenza fornita rimane elevata anche a bassi giri, garantendo l’acqua in superficie anche con bassissima potenza disponibile o scarso irraggiamento.

Inoltre le pompe a rotore elicoidale sono caratterizzate da rendimenti idraulici ben superiori alle pompe centrifughe di pari portata. Ciò consente di risparmiare nel numero di pannelli fotovoltaici necessari all’applicazione.

Motore.

  • Motore a magneti permanenti ad alta efficienza.
  • Statore incapsulato e resinato completamente in acciaio inossidabile AISI304.
  • Rotore in bagno d’acqua.
  • Reggispinta di tipo Kingsbury.

STOP MODULE

Per connettere la pompa NERA al sistema fotovoltaico è disponibile come accessorio lo STOP MODULE dotato di:

  • Connettori MC4 per una rapida e semplice connessione dei pannelli.
  • Pulsante per avvio e arresto della pompa.
  • Connessioni per galleggiante e pressostato.
  • Protezione contro sovratensioni.
Stop module Nastec

STOP MODULE

Per connettere la pompa NERA al sistema fotovoltaico è disponibile come accessorio lo STOP MODULE dotato di:

  • Connettori MC4 per una rapida e semplice connessione dei pannelli.
  • Pulsante per avvio e arresto della pompa.
  • Connessioni per galleggiante e pressostato.
  • Protezione contro sovratensioni.
Stop module Nastec

MPPT: sempre la massima potenza.

Nell’applicazione con pannelli fotovoltaici la funzione MPPT (Maximum Power Point Tracking: inseguimento del punto di massima potenza) consente di massimizzare per diverse condizioni di irraggiamento e temperatura la potenza elettrica ricavata dal pannello ovvero la quantità d’acqua pompata.

Quando l’irraggiamento cresce la pompa incrementa la sua velocità di rotazione e con essa aumenta la portata idrica.
Quando l’irraggiamento diminuisce (al passaggio di nuvole o a diversi orari del giorno) la pompa riduce la frequenza e quindi la portata ma continua comunque a fornire acqua finché l’irraggiamento non scende al di sotto del minimo necessario a garantire il funzionamento.

MPPT: sempre la massima potenza.

Nell’applicazione con pannelli fotovoltaici la funzione MPPT (Maximum Power Point Tracking: inseguimento del punto di massima potenza) consente di massimizzare per diverse condizioni di irraggiamento e temperatura la potenza elettrica ricavata dal pannello ovvero la quantità d’acqua pompata.

Quando l’irraggiamento cresce la pompa incrementa la sua velocità di rotazione e con essa aumenta la portata idrica.
Quando l’irraggiamento diminuisce (al passaggio di nuvole o a diversi orari del giorno) la pompa riduce la frequenza e quindi la portata ma continua comunque a fornire acqua finché l’irraggiamento non scende al di sotto del minimo necessario a garantire il funzionamento.