4HS Nastec

Pompe sommerse 4”

a velocità variabile

Motore sincrono a magneti permanenti con rotore in bagno d’acqua, statore incamiciato e resinato, integralmente in acciaio inossidabile AISI 304.

Inverter integrato a bordo pompa comandato in superficie attraverso il modulo di controllo CM.

Pompa multistadio completamente in acciaio inossidabile AISI 304.

Pompe sommerse 4”

a velocità variabile

Motore sincrono a magneti permanenti con rotore in bagno d’acqua, statore incamiciato e resinato, integralmente in acciaio inossidabile AISI 304.

Inverter integrato a bordo pompa comandato in superficie attraverso il modulo di controllo CM.

Pompa multistadio completamente in acciaio inossidabile AISI 304.

4HS Nastec

Tutti i vantaggi
dell’inverter integrato

Scopri di più

Tutti i vantaggi
dell’inverter integrato

Scopri di più

Un prodotto

pronto all’uso

Scopri di più

Un prodotto

pronto all’uso

Scopri di più

Pompa centrifuga

MINT: Modulo
inverter integrato

Pompa centrifuga

Scopri di più

MINT: Modulo
inverter integrato

Scopri di più

Modulo di controllo

Scopri di più

Modulo di controllo

Scopri di più

4HS

Funzionamento

a pressione costante

Scopri di più

4HS

Funzionamento

a pressione costante

Scopri di più

Selezione della pompa

Scopri di più

Selezione della pompa

Scopri di più

L’azionamento mediante inverter consente di:

  • Modificare la velocità di rotazione della pompa per mantenere costante la pressione desiderata al variare della richiesta idrica. In tal modo la pompa viene azionata solo quando e quanto serve evitando inutili sprechi energetici ed allungandone la vita.
  • Avviare ed arrestare la pompa dolcemente riducendo i picchi di assorbimento, gli stress meccanici ed i colpi d’ariete.
  • Proteggere il motore e l’azionamento da sovraccarichi, sovratensioni, sottotensioni, marcia a secco ed eventuali funzionamenti anomali.

L’inverter integrato a bordo motore evita l’utilizzo di cavi schermati e costosi filtri d’uscita altrimenti necessari nelle soluzioni con inverter in superficie.

4HS trova applicazione sia nel settore domestico che industriale per l’approvvigionamento idrico, la pressurizzazione e l’irrigazione garantendo, rispetto alle soluzioni tradizionali:

  • Risparmio energetico ed economico.
  • Installazione rapida e semplificata.
  • Affidabilità nel tempo.

L’azionamento mediante inverter consente di:

  • Modificare la velocità di rotazione della pompa per mantenere costante la pressione desiderata al variare della richiesta idrica. In tal modo la pompa viene azionata solo quando e quanto serve evitando inutili sprechi energetici ed allungandone la vita.
  • Avviare ed arrestare la pompa dolcemente riducendo i picchi di assorbimento, gli stress meccanici ed i colpi d’ariete.
  • Proteggere il motore e l’azionamento da sovraccarichi, sovratensioni, sottotensioni, marcia a secco ed eventuali funzionamenti anomali.

L’inverter integrato a bordo motore evita l’utilizzo di cavi schermati e costosi filtri d’uscita altrimenti necessari nelle soluzioni con inverter in superficie.

4HS trova applicazione sia nel settore domestico che industriale per l’approvvigionamento idrico, la pressurizzazione e l’irrigazione garantendo, rispetto alle soluzioni tradizionali:

  • Risparmio energetico ed economico.
  • Installazione rapida e semplificata.
  • Affidabilità nel tempo.

Un prodotto pronto all’uso.

Le pompe sommerse della gamma 4HS sono concepite per offire al cliente un prodotto pronto all’uso e vengono per questo fornite in un kit completo comprendente:

  • Pompa 4HS con 2,5 metri di cavo piatto a norme ACS-WRAS-KTM
  • Modulo di controllo in superficie (CM)
  • Kit di giunzione cavo
  • Sensore di pressione 0-16 bar

A richiesta vengono forniti il cavo di segnale e di potenza nella lunghezza desiderata.

Un prodotto pronto all’uso.

Le pompe sommerse della gamma 4HS sono concepite per offire al cliente un prodotto pronto all’uso e vengono per questo fornite in un kit completo comprendente:

  • Pompa 4HS con 2,5 metri di cavo piatto a norme ACS-WRAS-KTM
  • Modulo di controllo in superficie (CM)
  • Kit di giunzione cavo
  • Sensore di pressione 0-16 bar

A richiesta vengono forniti il cavo di segnale e di potenza nella lunghezza desiderata.

Pompa centrifuga.

  • Giranti e diffusori in acciaio inox AISI 304.
  • Valvola di non ritorno incorporata.

Modulo inverter MINT.

  • Completamente resinato.
  • Cavo di alimentazione rimovibile.

Motore.

  • Motore a magneti permanenti
  • Statore incamiciato e resinato, completamente in AISI 304
  • Rotore in bagno d’acqua
  • Reggispinta di tipo Kingsbury

Pompa centrifuga.

  • Giranti e diffusori in acciaio inox AISI 304.
  • Valvola di non ritorno incorporata.

Modulo inverter MINT.

  • Completamente resinato.
  • Cavo di alimentazione rimovibile.

Motore.

  • Motore a magneti permanenti
  • Statore incamiciato e resinato, completamente in AISI 304
  • Rotore in bagno d’acqua
  • Reggispinta di tipo Kingsbury

CM: Modulo di Controllo.

Il modulo di controllo CM, interamente in alluminio e con grado di protezione IP55, gestisce dalla superficie il funzionamento della pompa regolandone la velocità per mantenere costante la pressione desiderata indipendentemente dalla richiesta idrica.

è sufficiente connettervi il sensore di pressione, incluso nella confezione, ed effettuare una rapida configurazione della pompa in relazione all’impianto. Inoltre, durante il funzionamento, il CM monitora e fornisce costantemente indicazioni sui parametri elettrici, idraulici e termici della pompa fornendo una completa protezione in caso di sovratensioni, sottotensioni, sovraccarichi e marcia a secco.

CM: Modulo di Controllo.

Il modulo di controllo CM, interamente in alluminio e con grado di protezione IP55, gestisce dalla superficie il funzionamento della pompa regolandone la velocità per mantenere costante la pressione desiderata indipendentemente dalla richiesta idrica.

è sufficiente connettervi il sensore di pressione, incluso nella confezione, ed effettuare una rapida configurazione della pompa in relazione all’impianto. Inoltre, durante il funzionamento, il CM monitora e fornisce costantemente indicazioni sui parametri elettrici, idraulici e termici della pompa fornendo una completa protezione in caso di sovratensioni, sottotensioni, sovraccarichi e marcia a secco.

Per realizzare il funzionamento a pressione costante è sufficiente installare la pompa 4HS, collegarla al modulo di controllo e connettere il sensore di pressione.

Un piccolo vaso d’espansione serve a compensare le perdite nell’impianto quando la pompa non è in funzione.

Il modulo di controllo, ricevendo il segnale di pressione dall’apposito sensore, varia la velocità della pompa per mantenere costante la pressione impostata indipendentemente dalla richiesta idrica.

Oltre al funzionamento a pressione costante è possibile selezionare, altre modalità di controllo tra le quali:

  • frequenza fissa
  • portata costante
  • temperatura costante

Per realizzare il funzionamento a pressione costante è sufficiente installare la pompa 4HS, collegarla al modulo di controllo e connettere il sensore di pressione.

Un piccolo vaso d’espansione serve a compensare le perdite nell’impianto quando la pompa non è in funzione.

Il modulo di controllo, ricevendo il segnale di pressione dall’apposito sensore, varia la velocità della pompa per mantenere costante la pressione impostata indipendentemente dalla richiesta idrica.

Oltre al funzionamento a pressione costante è possibile selezionare, altre modalità di controllo tra le quali:

  • frequenza fissa
  • portata costante
  • temperatura costante

Selezione.

Il funzionamento a velocità variabile consente di coprire, con un unico modello di pompa, un ampio spettro di portate e prevalenze. La scelta corretta della pompa da utilizzare deve essere condotta per massimizzare il rendimento medio di esercizio.

Il diagramma consente di individuare rapidamente il modello 4HS più idoneo alle esigenze applicative.

4HS-pump-selection

Risparmio energetico.

Per mantenere la pressione costante quando la richiesta idrica diminuisce, la pompa 4HS risponde diminuendo la velocità di rotazione ovvero la frequenza. La diminuzione di velocità corrisponde ad una notevole diminuzione di potenza assorbita dalla pompa.
Nel caso in esempio, per mantenere 6 bar, si passa da 1600 W a 4800 rpm a 700 W a 4200 rpm.

Tante pompe in una.

Le pompe 4HS possono essere impiegate anche a frequenza fissa ovvero regolando a piacimento la frequenza di lavoro.
Ad ogni frequenza sono associate differenti prestazioni idrauliche. Ciò significa che dentro a ciascun modello di pompa 4HS sono racchiuse molte pompe.

Adattamento delle prestazioni.

Tra i parametri impostabili nel modulo di controllo risulta particolarmente utile la possibilità di limitare la corrente massima assorbibile dalla pompa. Superata tale soglia la pompa 4HS limiterà automaticamente la velocità di rotazione ma garantendo sempre e comunque il servizio.

4HS-05-04-pump-selection

Selezione.

Il funzionamento a velocità variabile consente di coprire, con un unico modello di pompa, un ampio spettro di portate e prevalenze. La scelta corretta della pompa da utilizzare deve essere condotta per massimizzare il rendimento medio di esercizio.

Il diagramma consente di individuare rapidamente il modello 4HS più idoneo alle esigenze applicative.

4HS-pump-selection

Risparmio energetico.

Per mantenere la pressione costante quando la richiesta idrica diminuisce, la pompa 4HS risponde diminuendo la velocità di rotazione ovvero la frequenza. La diminuzione di velocità corrisponde ad una notevole diminuzione di potenza assorbita dalla pompa.
Nel caso in esempio, per mantenere 6 bar, si passa da 1600 W a 4800 rpm a 700 W a 4200 rpm.

Tante pompe in una.

Le pompe 4HS possono essere impiegate anche a frequenza fissa ovvero regolando a piacimento la frequenza di lavoro.
Ad ogni frequenza sono associate differenti prestazioni idrauliche. Ciò significa che dentro a ciascun modello di pompa 4HS sono racchiuse molte pompe.

Adattamento delle prestazioni.

Tra i parametri impostabili nel modulo di controllo risulta particolarmente utile la possibilità di limitare la corrente massima assorbibile dalla pompa. Superata tale soglia la pompa 4HS limiterà automaticamente la velocità di rotazione ma garantendo sempre e comunque il servizio.

4HS-05-04-pump-selection