Dimensionamento del sistema fotovoltaico.

Il sistema di pompaggio deve essere dimensionato tenendo conto della portata giornaliera necessaria, della prevalenza totale e del luogo di installazione.

In particolare la scelta della pompa deve essere condotta considerando l’irraggiamento medio giornaliero.

Determinata la pompa necessaria all’applicazione, è necessario conoscerne:

  • Potenza nominale (P2)
  • Potenza elettrica (P1).
    P1 può essere derivata da P2 dividendo quest’ultima per l’efficienza del motore.
  • Corrente nominale.
  • Tensione nominale:
    3 x 230 VAC
    3 x 400 VAC

Il modello di VASCO Solar da utilizzare viene stabilito considerando la tensione e la corrente nominale del motore.

Per garantire le massime prestazioni, il sistema fotovoltaico, composto da una o più stringhe di pannelli fotovoltaici collegati in serie, deve essere tale da fornire:

  • La potenza elettrica nominale del motore (P1).

La potenza fotovoltaica (Wp) deve essere almeno uguale alla potenza elettrica nominale (P1) assorbita dal motore. In genere, per tenere conto della perdita d’efficienza dovuta alla temperatura dei pannelli e ad altre perdite, si consiglia di aumentare del 15% la potenza fotovoltaica rispetto alla potenza elettrica del motore.

  • La tensione nominale del motore.

La tensione nominale di ciascuna stringa di pannelli fotovoltaici (Vmp) deve essere almeno pari alla tensione nominale del motore moltiplicata per il fattore 1,4.

La tensione a circuito aperto (Voc) di ciascuna stringa deve essere inferiore alla tensione massima ammissibile dal VASCO Solar.

Esempio.

Dati di targa della pompa
Potenza nominale: P2 = 3 kW
Potenza elettrica: P1 = 4 kW
Corrente nominale: 8,3 A
Tensione nominalee: 3 x 400 VAC

Selezione del VASCO Solar
Essendo la tensione nominale del motore 400 VAC e la corrente nominale 8,3 A, il modello più indicato per l’applicazione è il VASCO Solar 409.

Dimensionamento del sistema fotovoltaico

Pannelli utilizzati:
Wp = 240 W
Vmp = 30 VDC
Voc = 37 VDC
Imp = 8 A

Essendo P1 = 4 kW, si incrementa la potenza elettrica necessaria del 15% ovvero 4,6 kW.
Per sviluppare 4,6 kW sono necessari 19 pannelli da 240 W.
Si verifica che Vmp = 19 x 30 = 570 VDC ed è maggiore della tensione nominale del motore moltiplicata per 1,4 (400 x 1,4 = 560 VDC) e che Voc = 19 x 37 = 703 VDC è inferiore alla tensione massima del VASCO Solar 409 (ovvero 850 VDC).

Per questo i 19 pannelli fotovoltaici da 240 W verranno collegati tutti in serie a formare un’unica stringa.