Sistemi HVAC con pompe di circolazione

Il MIDA può essere impiegato in impianti di pompaggio per circolazione d’acqua.

In tali casi viene applicato il funzionamento a pressione differenziale costante o proporzionale attraverso l’impiego o di un sensore di pressione differenziale o di 2 sensori di pressione posti rispettivamente nel lato aspirazione e nel lato mandata. La differenza viene eseguita dal MIDA a partire dai due valori letti.

In altri casi il MIDA può essere impiegato per mantenere costante la temperatura del fluido pompato al variare del carico termico. Questo sistema di controllo trova impiego negli impianti di condizionamento o refrigerazione e nelle torri evaporative. In quest’ultimo caso, ad esempio, si mantiene costante la temperatura misurata da un apposito sensore posto in corrispondenza dell’acqua di ritorno.

MIDA ip 1
MIDA - Pressione differenziale costante