Controllo di pompe sommerse.

Installando l’inverter a parete è possibile alimentare pompe sommerse di varia potenza.

Nei parametri avanzati del dispositivo la frequenza di commutazione (PWM) deve essere impostata a 2,5 kHz. Talvolta è inoltre necessario interporre tra inverter e pompa speciali filtri per:

  • Ridurre i picchi di tensione nell’avvolgimento del motore dovuti a fenomeni di riflessione (filtri dV/dt)
  • Evitare disturbi elettromagnetici nell’ambiente circostante (filtri sinusoidali)

Si raccomanda di separare sempre il percorso del cavo motore dal quello degli altri cavi e, in generale, di mantenere sufficienti le distanze.